Vellutata di spinaci (8 mesi)

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 31 ott 2021 alle 19:56 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Vellutata di Spinaci (8 mesi)
Vellutataspinacispot.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Acqua (500 ml)
  • Spinaci (150 g)
  • Patate (100 g)
  • Mezza carota
  • Pastina Sabbiolina(20 g)
  • Omogeneizzato
  • Olio EVO (1 cucchiaino da thè)
  • Parmigiano (1 cucchiaino da thè)
Tempo di preparazione 60 minuti


Preparazione della ricetta

  1. Cuocere la patata e la carota in 500 ml di acqua, dopo 10 minuti aggiungere gli spinaci dopo averli lavati bene e tagliati grossolanamente. Cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.
  2. Togliere dal fuoco e frullare con mixer a immersione fino ad ottenere una vellutata cremosa.
  3. Mettere una parte del composto in un pentolino e portare ad ebollizione, aggiungere la pastina sabbiolina e cuocere rispettando i tempi di cottura segnati sulla confezione della pasta.
  4. Aggiungere olio e parmigiano ed un omogeneizzato a vostra scelta.

Conservazione

La vellutata rimasta può essere messa in un contenitore chiuso ermeticamente e si può conservare in frigorifero per un massimo di due giorni, pronta ad essere riutilizzata.

Basterà infatti versarla in un pentolino, portarla ad ebollizione,cuocervi la pastina. Aggiungete l'omogeneizzato, l'olio e il parmigiano, come spiegato in precedenza.

Consigli

  1. La vellutata di Spinaci può costituire un piatto caldo e nutriente, anche per gli altri componenti della famiglia. Nella porzione degli adulti potete aggiungere nel piatto prima di servire una pallina di ricotta fresca e dei quadratini di pane tostato. Questi ultimi potete prepararli tagliando delle fette di pane raffermo e tostandoli una decina di minuti al forno.
  2. Se volete sapere qualcosa di più su quale olio scegliere per il vostro bambino e per tutta la famiglia leggete il post Quale olio per i bambini.


Cliccaperaltrericette nero.jpg