Differenze tra le versioni di "Vellutata di zucca (8 mesi)"

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Riga 8: Riga 8:
 
* Patate ''(50 g)''
 
* Patate ''(50 g)''
 
* Mezza carota
 
* Mezza carota
* '''Crema multi-cereali ''(20 g)'' '''
+
* '''Pastina Sabbiolina''(20 g)'' '''
 
* Omogeneizzato  
 
* Omogeneizzato  
 
* Olio EVO ''(1 cucchiaino da thè)''
 
* Olio EVO ''(1 cucchiaino da thè)''
Riga 20: Riga 20:
 
# Cuocere la zucca, la patata e la carota in 500 ml di acqua per circa 50 minuti o comunque fino a che gran parte dell'acqua sia evaporata.  
 
# Cuocere la zucca, la patata e la carota in 500 ml di acqua per circa 50 minuti o comunque fino a che gran parte dell'acqua sia evaporata.  
 
# Togliere dal fuoco e frullare con frullatore a immersione.
 
# Togliere dal fuoco e frullare con frullatore a immersione.
# Mettere una parte del composto ben caldo in un piatto fondo, aggiungere la crema multi-cereali e mescolare energicamente.  
+
# Mettere una parte del composto in un pentolino e portare ad ebollizione, aggiungere la pastina sabbiolina e cuocere rispettando i tempi di cottura segnati sulla confezione della pasta.  
# Aggiungere poi omogeneizzato, olio e parmigiano.  
+
# Versare in un piatto fondo la pasta cotta e aggiungere olio e parmigiano e un  omogeneizzato a vostra scelta.  
  
 
==Conservazione==
 
==Conservazione==

Versione delle 18:14, 19 feb 2020


Vellutata di zucca (8 mesi)
Vellutata di zucca.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Acqua (500 ml)
  • Zucca (100 g)
  • Patate (50 g)
  • Mezza carota
  • Pastina Sabbiolina(20 g)
  • Omogeneizzato
  • Olio EVO (1 cucchiaino da thè)
  • Parmigiano (1 cucchiaino da thè)
Tempo di preparazione 60 minuti


Preparazione della ricetta

  1. Cuocere la zucca, la patata e la carota in 500 ml di acqua per circa 50 minuti o comunque fino a che gran parte dell'acqua sia evaporata.
  2. Togliere dal fuoco e frullare con frullatore a immersione.
  3. Mettere una parte del composto in un pentolino e portare ad ebollizione, aggiungere la pastina sabbiolina e cuocere rispettando i tempi di cottura segnati sulla confezione della pasta.
  4. Versare in un piatto fondo la pasta cotta e aggiungere olio e parmigiano e un omogeneizzato a vostra scelta.

Conservazione

La vellutata rimasta può essere messa in un contenitore chiuso ermeticamente e si può conservare in frigorifero per un massimo di due giorni, pronta ad essere riutilizzata.

Basterà infatti versarla in un pentolino, portarla ad ebollizione, toglierla dal fuoco, versarla in un piatto e aggiungere la crema multi-cereali, l'omogeneizzato, l'olio e il parmigiano, come spiegato in precedenza.