Treccine siciliane biscotti

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 30 lug 2020 alle 21:06 di MarioPortera (discussione | contributi) (Creata pagina con "{{Ricetta |title=Treccine siciliane |image=Ciambelline2.jpeg.jpg |ingredienti= <nowiki></nowiki> * Farina Maiorca''(170 gr )'' * Burro''(90 gr)'' * Zucchero''(140 gr)'' * Uova...")
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Treccine siciliane
Ciambelline2.jpeg.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Farina Maiorca(170 gr )
  • Burro(90 gr)
  • Zucchero(140 gr)
  • Uova(3)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di miele
Tempo di preparazione 20 minuti


Preparazione della ricetta

  1. Sciogliete il burro e versatelo in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e lavorate il composto.
  2. Aggiungete le uova e il miele e continuate a mescolare.
  3. Unite la farina, la fecola di patate, il lievito e la vanillina.
  4. Mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso.
  5. Riscaldate il forno a 180 gradi.
  6. Ungete gli stampi per le ciambelline con un filo d'olio (sono molto pratici quelli in silicone).
  7. Versate il composto riempendo tre quarti degli stampini e quando il forno ha raggiunto la temperatura infornate per 15 minuti circa.
  8. Quando si raffreddano togliete le ciambelline dagli stampi e ricopritele di zucchero a velo.

Conservazione

  • Le Treccine possono essere conservate a temperatura ambiente per 4-5 giorni in un sacchetto per alimenti o in una biscottiera.

Consigli

  • Ottime a colazione o a merenda per tutta la famiglia da gustare con il latte o con il thè, con una granita di frutta o con il gelato. Dai bambini sono molto gradite anche asciutte (da portare in borsa per una merenda da consumare fuori casa )
  • La dose della ricetta consente di preparare circa 40 treccine.
  • Scegliete uova fresche, di galline di razze rustiche a provenienza controllata da allevamenti biologici che razzolano a terra e all'aperto.
  • Scegliete farina di qualità prodotta da grani antichi macinati a pietra.Se non potete disporre di farina Maiorca utilizzate un'altra farina di grano tenero
Cliccaperaltrericette nero.jpg