Pizza margherita

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 20 giu 2021 alle 17:26 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Pizza Margherita
Pizza margheritaspot.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Farina 00 (350 g)
  • Farina di grano duro (150 g)
  • Acqua ( 300 ml)
  • Salsa di pomodoro
  • Origano
  • Mozzarella
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • Olio EVO (30 ml)
  • Parmigiano (q.b. g)
  • Una busta di Lievito di birra disidratato
  • Zucchero un cucchiaino
  • Sale due cucchiaini
Tempo di preparazione per impastare 10 minuti, per lievitare > 4 ore, per la cottura 15 minuti


Preparazione della ricetta

Impasto e Lievitazione

  1. Se utilizzate un robot da cucina, mettete nel boccale farina,acqua,zucchero,sale,lievito, 20 ml di olio EVO e impastate alla velocità e per il tempo indicato nell'apparecchio.
  2. Se impastate a mano, versate le due farine in un recipiente capiente, sbriciolate il lievito, versate l'acqua tiepida un po' per volta mentre impastate con le mani. Quando avete ottenuto un composto omogeneo aggiungete il sale e lo zucchero e continuate ad impastare. Aggiungete 20 ml di olio un po' alla volta continuando ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Trasferite l'impasto in una ciotola che coprite con una pellicola trasparente, oppure potete utilizzare una ciotola lievita pizza che è munita di apposito coperchio. Mettete a lievitare al caldo in un luogo a riparo dalla corrente.Potete mettere la ciotola dentro il forno spento ma con la luce accesa. In circa due ore l'impasto raddoppia di volume.

Preparazione e cottura della Pizza

  • Stendete l'impasto in più teglie che avrete preventivamente bagnato con olio EVO. Condite con salsa di pomodoro parmigiano grattugiato, origano e l'olio EVO rimasto.
  • Infornate nel forno preventivamente riscaldato alla massima temperatura consentita dal vostro forno (220°-230°) per circa 10 minuti.
  • Quando la pizza è quasi cotta uscitela dal forno e mettete la mozzarella a pezzetti, infornate per qualche minuto sino a che la mozzarella si scioglie. Aggiungete il basilico fresco. La pizza è pronta.

Conservazione

  • La pizza cotta può essere conservate a temperatura ambiente per 24 ore.
  • La pizza cotta può essere congelata. Scongelatela a temperatura ambiente e infornatela per 5-7 min a 200 gradi al momento dell'utilizzo.

Consigli

  • Questa ricetta può essere gustata da tutta la famiglia.
  • Le dosi della ricetta sono sufficienti per 4 persone.
  • Se volete gustare un pane dal gusto particolare e molto digeribile provate il Pane di Enkir
  • Provate anche, se vi va, la Pinsa romana. Vi conquisterà.


Cliccaperaltrericette nero.jpg