Pakora

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 11 giu 2022 alle 00:25 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Pakora
Pakoraspot.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • 150 gr di farina di ceci
  • 50 gr di farina di riso
  • una zucchina
  • una patata di medie dimensioni
  • una carota
  • una cipolla
  • 150 ml di acqua
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • trito di erbe aromatiche q.b.
  • paprika dolce q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
Tempo di preparazione 20 minuti


Nota

  • Si tratta di una tipica ricetta indiana di frittelle croccanti fuori e morbide dentro, da preparare con verdure di stagione grattugiate tenute insieme dalla farina di ceci. Non uova né latticini per cui sono vegetariane e vegane. Nella ricetta originaria si utilizza il Gran Masala, una miscela di spezie usate in India ma se non l'avete potete sostituirla con un mix di erbe aromatiche fresche o secche.

Preparazione della ricetta

  • In una ciotola grattugiate grossolanamente le verdure :la zucchina , la patata, la cipolla e la carota. Unite le erbe aromatiche. Lasciate riposare qualche minuto affinché le verdure rilascino il proprio liquido.
  • In un'altra ciotola versate la farina di ceci, la farina di riso, il bicarbonato, il sale e l'acqua. Mescolate con un cucchiaio e formate un impasto cremoso. Aggiungete le verdure grattugiate e mescolate bene.
  • In una casseruola versate olio evo abbondate, scaldate bene e versate con un cucchiaio l'impasto formando tante frittelle che girerete un paio di volte durante la cottura per una doratura uniforme. Scolate le frittelle su carta assorbente per eliminare l'accesso d'olio. Potete cuocere le frittelle anche al forno in una teglia rivestita di carta forno a 180 gradi per 30 minuti girandole un paio di volte.
  • Servite le frittelle calde accompagnate da una salsa allo yogurt o semplicemente con una spolverata di sale e un pò di succo di limone.

Conservazione

  • Queste frittelle vanno consumate calde appena fritte.

Consigli

  • Questa ricetta può essere gustata da tutta la famiglia.
  • Le dosi degli ingredienti sono calcolate per una famiglia di 5 persone.
  • Potete sostituire le verdure con quelle di stagione che preferite.
  • Come erbe aromatiche vi consiglio un mix di erba cipollina, timo, menta, coriandolo, maggiorana e basilico.
  • Se non disponete di erbe aromatiche fresche potete sostituirle con un misto di erbe aromatiche secche.
  • Agli amanti della buona cucina siciliana consiglio di provare la ricetta delle Arancine siciliane proposta da Pappablog.
  • Vi propongo di provare una ricetta molto golosa : Gli Strombolini, panini ripieni di pomodoro, basilico e mozzarella, una via di mezzo tra la pizza e i calzoni.
  • Se amate la cucina siciliana non potete non provare i Pitoni messinesi: una vera delizia.
  • Se volete conoscere la ricetta tradizionale per preparare i rustici della Rosticceria siciliana trovate leggete il post Rosticceria siciliana.
  • Se vi piacciono le zucchine provate le tante ricette che trovate nel post Ricette con le zucchine facili, veloci e da provare.


Cliccaperaltrericette nero.jpg