Involtini di vitello con philadelphia e prosciutto

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 29 nov 2021 alle 23:45 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Involtini di vitello con philadelphia e prosciutto
Involtiniphiladelphiaeprosciuttospot.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Carpaccio di vitello (500 gr)
  • Philadelphia(200 gr)
  • Prosciutto cotto(100 gr)
  • Pangrattato q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • Granella di pistacchio q.b. facoltativa
Tempo di preparazione 20 minuti


Preparazione della ricetta

  1. Prendete una fetta di carpaccio, bagnatelo da un solo lato con olio EVO e poi nel pangrattato.
  2. Stendetela su un piatto e sulla superficie non bagnata nell'olio stendete un pò di philadelphia e di prosciutto cotto.
  3. Arrotolate la fettina di carpaccio e infilzatela con uno stuzzicadenti.
  4. Ripetete l'operazione con ogni fettina.
  5. In una teglia antiaderente rivestita con un foglio di carta forno disponete gli involtini e spolverate , se volete,con una manciata di granella di pistacchio. Cuocete a 180 gradi per circa 10 minuti.

Conservazione

  • Gli involtini cotti possono essere conservati in frigo per 24 ore.
  • Gli involtini non cotti possono essere conservati in freezer. Vanno scongelati qualche ora prima della cottura in forno.

Consigli

  • Usate carne fresca e di prima qualità, tagliata con la macchina per avere fette molto sottili.
  • E' un secondo ottimo per tutta la famiglia.
  • Con questa dose potrete preparare circa 42 involtini.
  • Con la carne di carpaccio potete preparare anche altre ricette come gli Involtini con rucola e provola affumicata o il Carpaccio di vitello con rucola e grana.
  • Se volete preparare un secondo piatto per stupire i commensali in un pranzo domenicale o in un giorno di festa provate la ricetta del Filetto in crosta. Sarà un successone.
Cliccaperaltrericette nero.jpg