Crema di bietole e patate

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 3 gen 2021 alle 20:12 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Crema di bietole e patate
Crema bietole e patate.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Acqua (500 ml)
  • Bietole (200 g)
  • Patate (200 g)
  • Pastina Tempestine (2 cucchiai)
  • Olio EVO (1 cucchiaino da thè)
  • Parmigiano (1 cucchiaino da thè)
Tempo di preparazione 50 minuti


Preparazione della ricetta

  1. Pulite accuratamente tutte le verdure eliminando le parti macchiate, lavatele e tagliatele a tocchetti.
  2. In una pentola versate i 500 ml di acqua, portate a ebollizione e aggiungete le verdure tagliate a tocchetti.
  3. Cuocete per circa 45 minuti o comunque fino a che le verdure siano ben cotte.
  4. Togliete dal fuoco e frullate con frullatore a immersione.
  5. Mettete una parte del composto in un pentolino (circa 200 ml) e portare ad ebollizione, aggiungere la pastina tempestine e cuocete rispettando i tempi di cottura segnati sulla confezione della pasta.
  6. Versate in un piatto fondo la pasta cotta e aggiungere olio e parmigiano.
  7. Per rendere il pasto completo dal punto di vista nutrizionale potete aggiungere un omogeneizzato di carne a vostra scelta.

Conservazione

La crema rimasta può essere messa in un contenitore chiuso ermeticamente e si può conservare in frigorifero per un massimo di due giorni, pronta ad essere riutilizzata.

Basterà infatti versarla in un pentolino, portarla ad ebollizione,aggiungere e cuocere la pastina. Aggiungete l'omogeneizzato, l'olio e il parmigiano, come spiegato in precedenza.

Consigli

  • La bietola possiamo trovarla fresca tutto l'anno da gennaio a dicembre.
  • La Crema può costituire un piatto caldo e nutriente anche per gli altri componenti della famiglia cambiando il formato della pasta. Nella porzione degli adulti potete aggiungere, al posto della pasta ,prima di servire dei quadratini di pane tostato, che potete preparare tagliando delle fette di pane raffermo che tosterete dieci minuti al forno.


Cliccaperaltrericette nero.jpg