Cestini di lenticchie

Da Pappa Wiki, ricette di una pediatra per le mamme a Km 0
Versione del 25 apr 2022 alle 17:09 di MarioPortera (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Cestini di lenticchie
Cestinidilenticchiespot.jpg
Descrizione
Ingredienti
  • Acqua (600 ml)
  • Lenticchie (300 g)
  • Una patata
  • Una carota
  • Un cipollotto
  • Due pomodorini ciliegino
  • Una costa di sedano
  • Quattro-Cinque fette di pane in cassetta
  • Un uovo
  • Olio EVO q.b.
Tempo di preparazione 100 minuti


Preparazione delle Lenticchie

  1. Mettete a mollo le lenticchie per 6-12 ore.
  2. Pulite il sedano, la cipolla , la carota, il pomodoro, la patata, tagliateli in piccoli pezzi e metteteli in una pentola con 600 ml di acqua. Aggiungete le lenticchie, dopo averle sciacquate. Fare cuocere il tutto per circa 90 minuti. Fate assorbire l'acqua e togliete dal fuoco quando la zuppa è ben densa.

Preparazione dei Cestini

  1. Prendete alcuni stampi per muffin di carta o in silicone e rivestiteli con il pane a cassetta ( sia i bordi che il fondo). Premete sulle giunture per fissare le due estremità del pane. Prendete un uovo, eliminate l'albume e sbattete il rosso. Spennellate l'interno dei cestini con il tuorlo sbattuto.
  2. Riempite i bicchierini con le lenticchie. Infornate a 180 gradi per 10-15 minuti e comunque fino alla doratura del pane.
  3. Sfornate, condite ogni cestino con un filo di olio evo.
  4. Eliminate le formine e servite ben caldi.

Conservazione

  1. I cestini di lenticchie si conservano in frigo per 24 ore e si possono riscaldare in forno prima di servire a tavola.

Consigli

  1. I cestini di lenticchie sono un modo originale per portare a tavola le lenticchie.
  2. La ricetta può essere ideale per la notte di Capodanno.
  3. Se volete sapere qualcosa di più su quale olio scegliere per il vostro bambino e per tutta la famiglia leggete il post Quale olio per i bambini. . Se volete per i vostri bimbi e anche per tutta la famiglia un Olio EVO di qualità provate l'Olio dell'Azienda Agricola Portera.
  4. Se volete preparare un antipasto goloso vi propongo gli Involtini Primavera, caratterizzati da una sfoglia croccante e un ripieno di verdure.


Cliccaperaltrericette nero.jpg